Ieri sera mi sentivo un pò giù. Chiusa in casa da una malattia senza senso, preoccupata per la saluta della nonna…dieci giorni di febbre alta…in ospedale. Allora ho spedito mia madre ad affittare “Colazione da Tiffany” con la mia adorata Audrey.
Amo come recita…amo i suoi personaggi…non mi stancherei mai di guardarla, riesce smepre a farmi sorridere.
Per terminare la serata in bellezza, allora, mi sono sdraiata sul letto, luci spente, ad illuminare la stanza solamente un paio di candele…amo le candele…in sottofondo i
Muse e in mano tutte le opere di Rimbaud, non smetterei mai di leggere
Une saison en enfer
adoro sentire il suo francese scivolare sulla mia lingua, socchiudere gli occhi mentre recito quasi a memoria ogni frase, ogni pausa, escludermi così dal mondo.
Devo comprare l’
assenzio
con quello tutto sarebbe perfetto. Riesco quasi ad immaginarmi, sdraiata sul letto, con un bicchiere tra le mani, le ombre della candela che si proiettano sulle pareti della mia stanza.
Je cherche une raison pour sourire à la vie

 

Annunci

2 pensieri su “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...