Strasonno.
Oggi mega lezione su Margarethe VonTrotta, ignota autrice cinematografica degli anni Settanta. Grazioso e morboso film dal titolo "Sorelle".
Oggi mi sento un pò malinconica, nonostante il piacevolissimo viaggio in macchina e l’ inaspettato invito per domani sera. Giuro, non me lo sarei mai aspettato *.*
Mah, magari sarà la stanchezza, magari l’ incontro con una sgradita compagna di classe, ma sono tornata a sentirmi maldestra, insicura e assolutamente inadeguata. In realtà c’era un altro aggettivo, ma adesso proprio non mi viene più in mente.
Odio cadere in questo mood deprimente, ma una volta ogni tot, purtroppo, mi capita…questione di farci l’abitudine. Vorrei imparare ad essere più brillante, più "intelligente" anche se non è quella la parola giusta. In realtà suppongo che vorrei solamente avere accanto qualcuno che mi abbracci e mi sussurri qualocsa di dolce e incoraggiante. Vorrei davvero essere viziata.
Ma col gioco del "vorrei" non si ottiene nulla, bisogna impegnarsi per ottenere quello che si vuole. Anche in amore. Bisogna lottare e impegnarsi tanto, davvero tanto. Con semplicità.
Oh che diavolo e com’è che son arrivata a parlar d’amore ?
Ok, per stasera direi che può bastare qui.

Listening: Danza Della Fata Confetto – Peter Tchaikovsky

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...