Delirante.
Non si può descrivere in altra maniera quella che si prospettava solo come l’ennesima serata al cinema. Idea fu mai più sbagliata. Intanto la compagnia è stata più ampia del solito essendosi aggiunta la Geme a me, la Simmy, la Sore, Maury e Pepy; se poi vogliamo aggiungere che la Geme e Maury non è che vadano molto d’accordo, beh…volavano scintille.
In più, davanti al cinema abbiamo incontrato la Pisy con l’ uomo della sua vita. L’ obiettivo era lo stesso: andare a vedere HITCH.
Due parole sul film sono obbligatoriamente da spenderci. Semplicemente fantastico, mi ha fatto morire dalle risate, ero veramente piegata; ma non solo, a me e alla Geme ha alsciato addosso un senso di ansia ed inquietudine sbalorditivo. L’ ho trovato anche parecchio maschilista, nel modo di dipingere le donne, ma essendo tutto svolto dal punto di vista di un uomo è comprensibile anche se un pò fastidioso, a volte.
E Will. Will è l’ uomo più bello che abbia mai visto, perfino di Leonarduccio mio *_*  Non è solo bello, è affascinante, ha eleganza, humor, CHARME. Si, ha decisamente charme.
Andate a vedere il film perchè davvero merita.
Suppongo che io e le mie pazze amiche siamo state quelle che hanno riso di più durante tutto il film, ma ci sentivano tutte e cinque estremamente euforiche. Si, lo so, dobbiamo cambiare spacciatore.
Uscite dal cinema la Geme ci ha presentato ( o meglio solo a me perchè gli altri si son fatti gli affari loro ) dei suoi amici, i quali hanno commentato: < Cavolo che stretta di mano forte che hai. Wow…non me l’ aspettavo proprio > O.o me particolarmente perplessa per questo fatto, non mi pare di avere una stretta di mano decisa, anzi…
Comunque mi fa ancora male la pansina dal troppo ridere.

Stamattina ospedale, poi un’ ora e mezza di palestra, poi telefonata alla Sorellina Iaia ( aka Kiky ). Non so quanto siamo state al telefono, un ora ? un’ ora e mezza ? So solamente che parlare con lei mi fa stare bene. Un semplice gridolino o verso inconsulto esprime qualocsa per noi; anche il silenzio è di una comunicatività incredibile, con lei riesco ad esprimermi veramente su tutto. Forse dovremmo sentirci più spesso.

La mostra di vestiti antichi, o meglio degli anni tra il 1920 e il 1940, è stata bellittima. Arrivate là ho scoperto che eravamo state invitate all’ inaugurazione e questo mi ha un pò inquietato, perchè erano tutti vestiti eleganti mentre io sembravo una appena scappata di casa, come ama definirmi mia nonna. Bah, alla fine io la mia dignità l’ ho conservata, in mezzo a tutti gli invitati che avranno avuto all’ incirca la stessa età degli abiti.
Dopo l’ inaugurazione c’è stato il buffet. Io e la Simmy ci siamo servite con un pò di spumante, terminato di bere non sapevamo dove posare il bicchiere per continuare a visitare la mostra, gli altri lo tenevano in mano e l’avevano già visitata; così, con nonchlanace, abbiamo infilato i bicchieri nella tasca dei cappotti e ci siamo avventurati per le sale del museo.
Noi si che siamo donne di mondo eleganti e raffinate!

Annunci

2 pensieri su “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...