Eccomi nuovamente qua. Non so cosa abbia causato la crisi da “foglio bianco” , ma ammetto che questa settimana la voglia di scrivere qualcosa era davvero poca, nessuna idea, nessuno spunto e, a dirla tutta, nemmeno troppo tempo da dedicare al mio povero blogghino.
In realtà avrei voluto parlare della festa del Pepy di sabato scorso, delle elezioni in cui ho scrutinato, scrutato, scruto ( vabbeh, quella cosa lì ), ma direi che salto a piè pari a questo fine settimana.
Venerdi e sabato sera a base di, per così dire, “revival” tra cartoni animati ( Bishoonen *_* ) e vecchie amiche che non vedevo da quasi un anno.
Riassuntino concerto di venerdi: GRAZIE, sono stata bene e mi sono divertita anche di più. I Bishoonen sono dei grandi e non vedo l’ora di vederli la prossima volta.
Per una volta vorrei dare spazio alla Vampy e alla Pisy che sono rimaste uguali in tutti questi anni e anche se ci sono stati molti alti e bassi mi vogliono ancora tra loro. ( Le virgole mettetele da soli dove più vi aggrada ).
Partenza alle 19 da Sestri con la guida della neopatentata Vampy. Prima fermata dall’ Agip di Prà ( in perfetto orario tra l’altro O.o ) per raccogliere un loro amico, dopodichè qualche emtro più in su per far salire anche la Pisy.
Scena: la Vampy sta guidando quando Driuk le dice ” Non fermarti davanti a lei, tira dritto “ e la Vampy tira dritto per circa mille metri con la Pisy che ci insegue correndo per l’ irta salita.
Passiamo a raccogliere altre due persone e ci dirigiamo ad Albisola. Ingresso nel ristorante ore 21.00 uscita dal medesimo luogo ore 00.00. Abbiamo mangiato l’ impossibile e ho anche gioiosamente spalmato il naso della Pisy di panna, su perfida idea della Vampy…ovviamente! ( Pisy said ” Perchè quando voi due siete insieme devo sempre temere per la mia vita ? “ ).
Meta successiva Bowling di Savona dove ci siamo oziosamente attardati fino alle 03.00 in partite a bowling in cui non ho vinto manco mezzavolta, dove abbiamo guardato il programma definitvo con Selene ( se mai si scrive così ) ridendo come deficenti e dove abbiamo scoperto che i ragazzi della Pisy e della Vampy sono bravissimi ad archiviare i documenti con mossettine secsy.
Pisy: Lila ( che nostalgia ), perchè non esci più spesso con noi ? Siamo una bella cumpa ( arghhhh termine truzzerrimo ç.ç ).
Io: Mhhhhmmmm
Pisy: dai dai…che ci divertiamo. Stasera hai solo conosciuto una piccola parte, di solito siamo 15…20 persone.
Io: mmhmmh…vedremo
Pisy: Quindi se ti chiamo vieni e io ti chiamo tutte le volte, anche perchè ho fatto un veloce sondaggino e sei piaciuta a tutti, ti trovano estremamente simpatica.
Io le sorrido come un’ ebete, molto molto perplessa.
Però ammetto che mi sono mancate le nostre chiacchierate, il veleno sparso su tutte quelle persone con cui abbiamo diviso i primi due anni delle superiori, i pijama party dalla Pisy in cui veniva immancabilmente rotto qualche cosa ( tipo tavolini, doghe dei letti, … ), le cattiverie che ci diciamo ( quasi scherzando ), modo perverso per dimostrare il bene che ci vogliamo e le coccole.

Uhm, qui gli amici aumentano e il tempo da dedicare decentemente a tutti diminuisce. Sono la bimba più felice del mondo e, intanto, ricamo ! !!!!!

Listening: Vehicles shock me – Ghost of the Robot

Annunci

4 pensieri su “

  1. fantastico,meraviglioso, e probabilmente stancante, l’avere tanti amici è bello, ma nello stesso tempo difficile, perchè mantenere contatti con tutti non è cosa da niente.
    io non ce l’ho fatta, ma sono sicura che tu ci puoi riuscire *_*
    Forza e Coraggio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...