A week in Paris

Per chi non lo sapesse questa settimana sono stata a Parigi, in un viaggio-studio con l’Università.

Partenza: martedi 2 maggio alle 5.30 da Piazza Principe.
Mezzo di trasporto: pullman -.-° (io odio il pullman!!!)
Compagno di sedile: Teo, amore mio *_*
Tralascio il racconto del viaggio perchè non è che sia molto interessante. Arrivati la sera, prima di cena, ci siamo sistemati nelle stanze. La nostra (mia e del mio trottolino amoroso dudu dadadà) era al primo piamo, vista cimitero di Montmartre; la vista era talmente dettagliata che aprendo la finestra ti ritrovavi in una tomba…meno male che la nostra finestra era sigillata e non si apriva manco col piede di porco (e non vi dico l’odore di morto dopo una settimana).
Dopo un’ "ottima" cena, siamo andati a fare un giretto sui Champs Elysées, con vista dell’Arco di Trionfo.

Mercoledì 3 maggio
Sveglia all’alba, colazione abbondante (2 croissant, un toast burro-marmellata, succo d’arancia e té al limone), giretto per Montmartre con relativi ritratti da parte di due sedicenti artisti (poteva andarci peggio u.u°), visitina al Sacre Coeur e ai giardini lì vicini, shopping in varie FNAC (non potevo mica esimermi dal comprare qualche manga!), pranzo al Quick, giretto girovagoso per i Jardins du Luxemburg, visitina a l’ Ile Saint Louis (il quartiere più costoso di tutta Parigi, dove io voglio assolutamente vivere) e ricerca dell’abitazione temporanea di Baudelaire (non hanno messo nessuna targhetta, catifi!), salutino al Gobbo di NotreDame e, per finire, un saltino nel Quartier Latin alla scoperta di fumetterie e negozi da nerd.
Dopo cena visita ad alcune piazze, tra cui (credo!) Place Vendome e il Trocadero, dove abbiamo guardato la Tour Eiffel sbrilluccinate.

Giovedi 4 maggio : EURODISNEYLAND
Bello, bello, bello e ancora più bello! Mi avevano avvertito che, una volta cresciuta, l’avrei trovato deludente, ma non è stato affatto così.
Solo per citare alcune attrazioni fatte: il Castello della Bella Addormentata, il Drago del castello, la Giostra dei Cavalli, le Tazze, il Labirinto di Alice, Il Paese delle Favole, Pirates of the Caribbeans, la casa dei Robinsons, varie grotte piratesche, la casa stregata, le montagne russe, un coso volante in cui a metà ho urlato " Cazzo, ma io soffro di vertigini!!!", lo Stars Tour, il musical del re Leone e il gioco di Buzz Lightlear (o come si scrive é.è)…credo di aver dimenticato qualcosa, ma boh, non mi viene in mente.
Cosa ho comprato ? Ottima domanda: il peluche di Minnie che desideravo da bambina e una tazza sempre di Minnie.
Ah! Ho anche fatto al foto con Paperinaaaaaa (*_*) e una disperata e traumatizzata davanti al palco con la casa di Winnie Pooh (bleragh!)
Dopo cena giretto sul Bateau Mouche, con passaggio sotto al ponte degli innamorati. Dice la leggenda che se la prima volta che due innamorati passano sotto quel punto, chiudono gli occhi, esprimono un desiderio e si baciano, quel desiderio si avvererà.
Cosa ho deisderato io ? Eeeeeeh, segreto!

Venerdi 5 maggio
Gita fuori porta: visita alla casa di un Dottore amico degli Impressionisti e  a quella di VanGogh (c’era solo una stanza! E dei cartelli che, una volta finito di leggerli tutti, avevano la scritta " Si prega di pagare prima di leggere i cartelli"…noi li abbiamo letti e non abbiamo pagato *_*). Visita al giardino del castello di quel paese (all’interno c’era museo su Impressionisti, ma l’abbiamo saggiamente evitato) e, infine, visita ottima al Museo dell’Assenzio.
Chiaramente non potevo non comprare un bottiglino di estratto d’assenzio e un bicchierino per assenzio (quant’è bellinooo).
Nel pomeriggio visita alla casa di Monet e al suo giardino in stile giapponese, quello delle ninfee per capirci.
Dopo cena, giretto con l’amore mio pacioccoso, Pill e Kurai per il Quartier Latin ( a dire il vero, forse, mi sono confusa e questo giretto era giovedi e il Bateau venerdi O.o) .

Sabato 6 maggio
Seconda gita fuori porta: il castello di Chantilly (bello, bello bello, castelloso, ecco!).
Oltre alla veloce visita al castello, c’è stata una graziosa, quanto insulsa gitarella in barca sul fiume intorno al castello, la piacevole scoperta dei Wallabe ( o come si scrive), mini canguri che saltavano solo quando io e Pill richiamavamo la loro attenzione…saltellando come due sceme ….la dignità vola via, come la mareaaaaaa…..e, infine, la buona crema Chantilly (e che non mangi la crema Chantilly al castello di Chantilly ? ).
Nel pomeriggio, ammutinamento di alcuni di noi che hanno preso taxi+treno per tornare a Parigi piuttosto che visitare un’abbazia sconosciuta.
Dopo cena direi alberghino a guardare Smallville5 (c’era James/Spike/UomoMeteora come chiamo io il suo personaggio) e a fare le valigine.

Domenica 7 maggio
Al mattino, dopo la solita ottima ed abbondante colazione, visita col mio scimmiottino al Louvre (veramente, vista una certa foto, la scimmietta sarei io) che la prima domenica del mese i musei sono gratis.
Dopo un veloce pranzino al Quick, una passeggiata tra i grattacieli dell’esplanade della Defénse, con vista sul centro commerciale più grande d’ Europa (o uno die più gradi). In programma c’era anche una visita al mueso del cinema, ma nella notte me l’hanno spostato dall’altra parte della città e così nisba, me tanto triste! Per approfittare del tempo, abbiamo fatto un gioioso giretto per Trocadero + Giardini + roba varia, alal ricerca di una stazione della metro perchè quelle parigine sono malamente segnate, ecco!
La cena della sera meriterebbe un post a sè stante, se ne ho voglia lo farò, altrimenti resterete con la curisoità (me perfida).

Lunedì 8 maggio
Rientro a casina, dopo un viaggio in pullman (questa volta ho dovuto farlo fermare per fare la pipì é.è ) lunghissimo.

Annunci

5 pensieri su “A week in Paris

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...