A trip to Alassio

Dall’inviata ad Alassio:

"La giornata è inziata alla stazione di Sestri Ponente, dove Ilarietta, alle 9.13 ha preso il treno (in ritardo u.u°). La Simmy avrebbe dovuto raggiungerla dieci minuti dopo, salendo alla stazione di Voltri, ma la stessa non riuscì a svegliarsi in tempo e disse addio alla giornata!

Ilarietta scende a Celle, dove si reca a casa della Val, in attesa di partire con la mitica Micra (è una Micra, vero?) alla volta del Ponente. Partite ed arrivate ad Albenga, le due escono dall’autostrada, mancano il parcheggio e si piazzano dopo un ponte, in attesa della guida turistica Arancione. Val le telefona per avvisare del leggero cambiamento del luogo d’incontro e si sente dire: "Arrivo, sono bloccata da una corsa", poi si gira verso di me e commenta "Una Corsa sta bloccando Aran….". Ilarietta la osserva perplessa e le chiede:"Ma una corsa di biciclette? A piedi? Col monopattino?". Non sono ancora arrivate a destinazione che già delirano.
Aran ci raggiunge con la mitica Pandassassina e ci guida fino ad Alassio, dove le tre parcheggiano, depositano il cibo a casa di Timefinder e vagano per la zona sotto un sole cocente (e siamo a ottobre -.-), desiderando la presenza di costumi da bagno, perchè sarebbe la gironata ideale per un tuffo.
Per le 13 ritornano a casa  di Timefinder, che intanto si era messo a cucinare, e recuperano Davide (lui ce l’ha un nickname? ).
All’alba delle 14 ci mettiamo a mangiare, insieme anche alla sorella e alla cagnolina di Timefinder, finendo alle 17…peggio di un pranzo di matrimonio (ma molto buono!). E così, la prima parte della giornata se ne va, tra doppi sensi, saliere falliche, MTV e cazzate varie.
Sistemato un pò, scendiamo a girovagare per Alassio, lanciandoci in meravigliose foto da turisti giapponesi, osservando un ragazzino che aveva pescato l’amico (e sembrava stessero facendo qualcosa di zozzo), gente vestita nelle maniere più improbabili, stelle disegnate sui pavimenti,…per finire con un ottimo aperitivo e il ritorno a casa (non senza aver prima incontrato e conosciuto i genitori di Timefinder).
I cinque si salutano e la Val ed ilarietta ripartono alla volta di Celle, dove scoprono che il treno più comodo partirà da Varazze e la Val è costretta ad accompagnare ilarietta fin là ed attendere con lei il treno.
The end……a domenica prossima sui Forti (forse!)"

Annunci

10 pensieri su “A trip to Alassio

  1. a dir la verità non l’ho letto tutto..u.u sono appena arrivata in università e quindi ne ho approfittato per usufruire di un pc con internet e lasciarti un saluto e un grosso bacio!!!
    mi manchi tanto spero di vederti presto
    la tua cate rosa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...