Alcool, sesso & rock'n'roll

Domenica sera raggrupamento non meglio precisato a casa della nonna della FdM, che ovviamente è stata sfrattata a casa della figlia.
Presenti: la FdM ovviamente, io sempre ovviamente, la Geme, la Sy, il mini-Mat, Dice e, per un breve periodo di tempo, l’uomo della Sy e l’uomo (?) della FdM.
Ovviamente (e tre) l’incazzatura mi era abbastanza passata, altrimenti non avrei messo la FdM e il mini-Mat nella stessa casa.
La serata inizia col ritardo dei due esseri (mini-Mat e Dice) che passano a prendere me e la Sy con tre quarti d’ora di ritardo…se andavamo a piedi ci mettevamo troppo di meno, ma vabbeh.
Cena  a base di pansoti al sugo di noce e Limoncello, che viene bevuto alla goccia da tutti tranne che dalla Sy visto che la mattina dopo deve ripartire per Torino.
E la prima bottiglia scompare nel giro di mezz’ora. Tempo zero apriamo (e finiamo) anche la vodka alla menta, rompendo anche due bicchieri e accogliendo tra mille mila risate l’uomo della Sy e quello della FdM che, nel frattempo, ci hanno raggiunto.
Verso le 23.30 non ce la faccio davvero più, credo che la combinazione di alcolici, fumi vari, risate e pranzo di Pasqua sia stata abbastanza letale, così vengo trascinata in giardino dove la FdM tenta di farmi riprendere cacciandomi due dita in gola (ci sono anche i dettagli scabrosi XD), ma la mossa non sortisce nessun effetto così vengo abbandonata alle cure del mini-Mat che, sono quasi sicura di ricordare, si è preso una saccagnata di sberle in faccia così aggratis. Che poi, aggratis….secondo me se le è prese senza fiatare perchè ho la sensazione di avergli detto qualcosa su quel venerdì sera. Comunque stamattina aveva una guancia un pò rossa, perciò non me lo sono sognata. E, soprattutto, non avevo più un filo di incazzatura in corpo, quindi qualcosa di utile c’è stato anche se non me lo ricordo.
Il mini-Mat deve anche aver aggiunto qualcosa sul "Niente di serio", ma tanto me lo ripete ogni dieci minuti e non lo sto nemmeno più a sentire.
Visto che vomitare non vomitavo e che stavamo facendo anche casino, il mini-Mat mi riaccompagna dentro (deve avermi trascinato, perchè tra alcool e tacchi dubito di essere riuscita a stare molto in piedi) e mi affida alla FdM che mi porta in camera, mi spoglia, mi impigiama e mi caccia a letto.
Tra l’ingresso in casa e la camera da letto ho solo il ricordo di Dice stravolto su una sedia, credo praticamente in coma.

____

Nelle tre ore in cui ho dormito l’unica cosa che so essere successa è che il mini-Mat ha fatto avanti e indietro dal salotto alla camera per controllare se fossi viva e per darmi bacini sulla pancia. Ovviamente mi è stato tutto riferito, io so solo che alle tre del mattino ho riaperto gli occhi e l’ho visto li accanto a me.

____

Perfettamente ripresami mi sono unita agli altri, per scoprire che eravamo rimasti solo in quattro. Nemmeno il tempo di sedermi che la FdM mi stava già trascinando in un’altra stanza dicendomi "Guarda che piaci a Dice".   – e mi ci mancava giusto anche questa –
Torniamo dagli altri due e mi metto a bere rum secco dalla bottiglia, davanti agli occhi sconvolti degli altri tre (che intanto s’erano finiti il resto).
Cazzeggiamo ancora un pò, poi andiamo a collassare nel lettone,perchè gli altri tre volevano dormire, ma io perfettamente sana e sveglia sono riuscita a tenerli svegli fino alle sette circa.
Sono stata definita un furetto molesto, dopo questa nottata/mattina.
Alla fine la FdM trascina Dice nell’altra stanza e ci lascia li da soli, peccato che quell’idiota abbia iniziato a urlare "Diceeeee, voglio Dice…..voglio dormire con Dice….." e Dice che gli urlava, dall’altra stanza: "Matte non fare il cretino, domani te le suono".
Alchè ho preso e me ne sono andata in salotto, dove mi sono addormentata tutta storta su una poltrona. Che poi non è che stessi proprio dormendo, perchè sono riuscita ad accorgersi del mini-Mat che mi copriva con una coperta e mi dava un bacio sulla fronte.
Dopo un pò, però, sono stata risvegliata da Dice che è venuto a tenermi compagnia mentre la FdM parlava con quell’essere infame ( E siccome la FdM non era ubriaca, non era nociva accanto al mini-Mat ).
Da quanto, poi, sono riuscita a farmi raccontare stamattina al volo si sono detti cose di questo tipo:
Mm: Guarda che a me la ila piace [e molto probabilmente avrà aggiunto che non vuole farmi soffrire, che non vuole che mi innamori, blablabla..]
[….]
Mm: Sono geloso nei confronti della ila [….] non credere che sapere la mia donna di là con Dice mi faccia piacere
FdM: Non è la tua donna
Mm: E’ esattamente quello che volevo sentirmi dire
FdM: Ma sei geloso che lui ti porti via lei o che lei ti porti via lui ?
E qui il mini-Mat ha cambiato discorso.
Alla fine, comunque, all’alba delle nove siamo riusciti ad andare a dormire (io ovviamente con la FdM…e che lo dico a fare….)
____

A mezzogiorno il furetto molesto si alza e sveglia tutti a colpi di caffè e torta sacher.
Oziamo un pò, ci rivestiamo, puliamo casa, poi la FdM e Dice escono a comprare le sigarette, lasciandoci soli. Una scena decisamente allucinante.
Io rannicchiata sul divano con un leopardo di peluche tra le braccia -si si sono molto matura, lo so – lui seduto sulla poltrona accanto.
E che dialogo! Che dialogo!
Mm: Domani a che ora vai a lavorare?
Io: All 8.30
Mm: Otto e mezza ? Però…. [pausa di cinque minuti, in cui io lo guardavo e lui fissava la finestra ø.ø ] E fino a quando hai lo stage?
Io: Fino ai primi di giugno [cercando di non fargli notare che me l’aveva già chiesto domenica scorsa sera, quando eravamo rimasti da solo per dieci minuti]
Mm: Ah e il primo mese te l’hanno già pagato?
Io: Non lo so perchè mettono tutto sul mio conto e non ho più controllato
Segue altra pausa di cinque minuti di gelido silenzio, poi il cretino – a fine resoconto gli insulti voleranno – si alza e va ad alzare tutte le tapparelle della casa. Torna, cerco di avviare una conversazione sensata su tutte quelle cose non dette (o dette sotto effetto di alcool che però non contano) che ci sarebbero da dire (d’altronde la FdM è uscita proprio per questo motivo), ma lui mi ignora, si alza, trova una Bibbia e si mette a leggerla.
Avessi avuto un oggetto contundente in mano stasera al TG sentivate parlare di me…non sapendo se ridere o piangere, allora, mi alzo io e me ne vado. Tanto o lo ripiglio a sberle o ho appurato che ormai mi parla solo se ubriaco e/o in compagnia di altra gente.
Faccio così tanta paura? No perchè sarebbe importante saperlo.
Ritornano gli altri due e ci mettiamo a giocare prima a poker e poi a sette e mezzo, con simpatiche punizioni alcoliche per il perdente -tanto mica avevamo ancora bevuto in questi giorni – e alle cinque ognuno a casa sua.

____

Torno a casa, saluto tutti, mi rinchiudo in camera a scrivere la tesi, visto che avevo già perso abbastanza tempo, tempo un secondo che mio padre esce di casa ed ecco aprirsi la porta della mia stanza e apparire mia madre, con aria curiosa.
Mutti: Allora, allora, raccontami…..il mini-Mat ha scelto?
Io: Ma visto che alla FdM, in realtà, fa schifo direi che non ha un granchè da scegliere…però ci s’è messo di mezzo pure Dice [….]
Le racconto per sommi capi la nottata, ovviamente censurando certe parti perchè si tratta pur sempre di mia maTre, e alla fine lei commenta così.
Mutti: Si direi che gli piaci, solo che saresti la "donna della vita" e lui ora ne vuole una da "farsi una sera e via", hai avuto un pessimo tempismo, mi dispiace.
Dopodichè se ne va zompettando, mentre io resto a fissare la porta con aria sconvolta.

____

Ho l’impressione che dovrò darmi magggiormente da fare nel guardarmi intorno, perchè qui non solo non ci è permesso (nè è desiderato) innamorarsi, ma non ci si riesce nemmeno a divertire e questo è abbastanza frustrante.
(Ah, ovviamente, m’ha baciato sia quando sono arrivata che quando me ne sono andata)

Annunci

4 pensieri su “Alcool, sesso & rock'n'roll

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...