Alla fiera degli scemi…

Telefonata 1

Io: Azienda XYZ buongiorno
Tizia: Cosa vuole?
Io: Azienda XYZ in cosa posso esserle utile?
Tizia: Mi dica lei – con tono irritato –
Io: Ha bisogno di informazioni? Vuole comprare qualcosa? – intanto mi chiedo cosa dovrei dirle, visto che ha chiamato lei –
Tizia: Mi richiami lei che sto spendendo.

Faccio il numero ed è occupato. Aspetto qualche minuto e suona nuovamente il mio telefono.

Io: Azienda XYZ buongiorno
Tizia: Stavo aspettando la sua telefonata
Io: Era occupato…
Tizia: Mi richiami adesso.

La richiamo.

Io: Di cosa aveva bisogno?
Tizia: Ho visto della carne piemontese mi dica un pò.
Io: Ha visto qualche taglio particolare?
Tizia: Me li dica un pò tutti, cosa vuole che ne sappia se no!

Inizio ad elencarglieli con peso, prezzi, etc…

Tizia: A cosa serve la tagliata?
Io: A cucinare la tagliata. E’ un tipo di….
Tizia: Si si, non lo sa neppure lei..
Io: Ma veramente….
Tizia: E nel bollito misto cosa c’è?
Io: Ci sono vari pezzi di carne tra …
Tizia: Che è misto lo so anche io, ma cosa di preciso? Signorina lei è un’incompetente! – e se mi dai il tempo di parlare magati te lo dico che c’è la lingua dentro, cretina! –
Io: Si come le stavo appunto dicendo, dentro al bollito misto c’è la lingua
Tizia: Non faccia finta di saperlo.E Nero d’ Avola bianco ne ha ?
Io: Veramente il Nero d’Avola sarebbe un vino rosso, se le interessa un bianco abbiamo
Tizia: Lei è veramente lenta ed ignorante, mi faccia richiamare da una sua collega più competente.

E mi sbatte il telefono in faccia.

Telefonata 2

Io: Azienda XYZ buongiorno.
Tizia: Vorrei prenotare una stanza
Io: Noi siamo XYZ, stava cercando l’azienda ABC?
Tizia: Si, perchè che numero ho fatto?
Io: Guardi deve richiamare tra qualche minuto perchè ci deve essere un contatto sulla linea, ci capita spesso.
Tizia: Ma non può passarmelo lei?
Io: Mi spiace, ma non abbiamo nessun contatto con tale azienda.
Tizia: Ma a me serve solo il fax di un albergo di Parigi! – e son contenta, ma se noi non c’entriamo nulla con suddetta azienda, mi invento il numero del fax? –
Io: Guardi, deve aspettare alcuni minuti  rifare il numero
Tizia: Allora devo aspettare?
io: Si, oppure mettere due zero davanti al numero verde.
Tizia: Allora aspetto

Faccio per mettere giù e sento che la signora è ancora in linea.

Io: Ha bisogno di qualcos’altro?
Tizia: Sto aspettando come mi ha detto lei.
Io: Cosa sta aspettando ? – giuro che non  capivo –
Tizia: Che lei mi passi l’azienda ABC

Le ho praticamente sbattuto il telefono in faccia.

Telefonata 3

Io: Azienza XYZ buonasera.
Tizio: Mi saprebbe dire in quale regione è Urbino?
Io: Credo Marche – visibilmente perplessa dalla domanda – ma chiedo alle colleghe.
Collega: O Marche o Abruzzo
Io: Dovrebbe stare nelle Marche
Tizio: Grazie, stavo facendo una verifica e avevo bisogno di saperlo. Buonasera.

E butta giù. Ci stiamo ancora chiedendo perchè o.O

Annunci

11 pensieri su “Alla fiera degli scemi…

  1. ma meraviglioso! sembrano quasi delle barzellette 😀 Illa sei proprio un incompetente :P, voglio venire anche io a lavorare con te!

    la F.U.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...