Il mio primo colloquio

Ieri in tarda mattinata, dopo aver rifiutato un lavoro da segretaria e aver dato l’okkey per un probabile stage nelle risorse umane, sono stata contattata da un’agenzia di selezione del personale di Torino a cui avevo inviato il mio curriculum, in seguito a un loro annuncio su uno dei tanti siti che ne pubblicano.
La responsabile della selezione mi ha, così, fissato un colloquio per questa mattina alle 11.30. E meno male, che se era prima dovevo partire all’alba.
Stamattina, perciò, vengo raccolta dalla mia puccirosa amorosa Yriaf a Porta Nuova e condotta senza esitazione alla sede dell’agenzia.
Mi fanno compilare un paio di moduli, mi lasciano in attesa qualche minuto, dopodichè vengo fatta accomodare nella sala colloqui. Ansia, agitazione, perplessità, c’erano ma nemmeno troppo, pensavo peggio tuttosommato.
Il colloquio è stato rapido ed indolore, il tutto perchè, alla fin fine, si trattava di un posto da venditrice e io decisamente non sono portata. In più, mi ci vedo a guidare per tutta Torino? Per strade lunghe e larghe, piene di incroci e controviali ? Via per la morte assicurata.
Abbiamo, comunque, parlato delle mie aspirazioni e blablabla , in attesa di un qualche altro stage e/o opportunità .

Archiviato il momento ricerca lavoro mi sono dedicata tutta alla mia puccirosa amorosa che mi ha portato a fare un giro al Valentino, a mangiare al cinese/giapponese (e la dietaaaa?), a prendere il caffè, a oziare su una panchina in un altro parchetto con statue e fontane a chiacchierare.
Abbiamo parlato, sparlato, parlato, sparlato, chiacchierato, indagato, detto scemenze e un’infinità di cose serie. Era tantissimo tempo che non parlavo così tanto (forse ho parlato troppo, scusami) ed era ancora più tempo che non parlavo con lei, da quel fine settimana a Bardonecchia per il suo compleanno, insieme all’altra mia puccirosa amorosa.
Dovremmo riuscire a vederci più spesso, visto che poi Torino non è così lontana. Tanto lo so che ora dico così, ma passeranno secoli prima che riusciremo a vederci di nuovo, ma lei lo sa e va bene così.

.Ti Adoro.
Annunci

2 pensieri su “Il mio primo colloquio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...