31 ottobre

Tra tutti i compleanni delle mie amiche, l’unico che ricordo di aver sempre festeggiato nel giorno esatto è quello della FdM. Anche perchè, essendo nata il 31 ottobre, è l’unica ad avere assicurato il giorno di festa seguente.
Così, come da tradizione, con la Sy e il Brovia abbiamo cenato da sua nonna, appositamente cacciata a casa della figlia per l’occasione; doveva esserci anche la Geme, ma si è ammalata.
Per distrarre la FdM da eventuali e poco consoni programmi celebranti, abbiamo portato tutto l’occorrente per far finta di mascherarci e avere, così, l’opportunità di fare gli scemi.
Il sorteggio, assolutamente casuale, ha visto che a me venissero consegnate le ali da angelo (finalmente le ho ustae *_*), alla FdM orecchie da diavolo e falcetto (perchè a lei la cosa più pericolosa?), alla Sy le orecchie da Shrek e al Brovia il completino orecchie+farfallino+coda da gattina sexy (gli donavano anche).
Finita la vestizione molto casalinga abbiamo scelto le  pizze e telefonato al pizzaiolo. Mentre la Sy era al telefono, la FdM urla "chi è che vuole una striscia di coca? Ce n’è abbastanza per tutti" riferendosi, ovviamente, a della polvere bianca trovata sul tavolo e proveniente dal soffitto, visto che in casa di sua nonna stanno facendo lavori vari. Il pizzaiolo al telefono, ridendo, ha chiesto di tenergliene un pò per lui e consegnarla al portapizze. La Sy voleva sprofondare dalla vergogna.
L’attesa si prospettava di almeno un’ora e mezza così, per ingannare l’attesa, abbiamo estratto delle vecchie audiocassette, tra cui una in cui una decenne FdM canta a squarciagola canzoni di ogni genere, inventandone il testo.
Credo che "Eravamo quattro amici al bar….tra un bicchier di whisky e un caffè, non potevano pagare il conto" resterà negli annali della risata. Io mi stavo letteralmente rovesciando dalla sedia.
Trovata la colonna sonora dovevamo anche trovare qualcosa per impiegare il tempo e, così, ecco spuntare le carte ed improvvisare una bisca clandestina tra giri di poker e partite a cirulla.
Parliamo del gioco della cirulla. Io non ci avevo mai giocato, ma si è dimostrato il gioco assolutamente per me, visto che nessuno è riuscito mai a battermi. E non sapevo nemmeno tutte le regole!
Arrivano le pizze, sia quelle tradizionali che quelle alla nutella, le mangiamo sempre ridendo e rischiando di soffocare, le finiamo e prendiamo la porta. Una magnifica torta gelato comprata da me medesima stessa (non sono un amore?) alla Lidl per tre euro. Grande risparmio, ma triplice acquolina in bocca, era davvero deliziosa. La FdM con un coltello in mano molto meno deliziosa e molto più terrificante, ma d’altronde era anche Halloween quindi le si addiceva.

Finito il cibo la FdM ha un’idea balzana e oltremodo stupida, che l’avrebbe fatta piangere entro la fine della nottata. Noi, perciò, essendo suoi buoni amici cerchiamo di dissuaderla, obbligandoci a salire in macchina con lei al volante e portandola in giro per le alture di Pegli.
Provo a chiamare la Elle, ma non mi risponde. Pensiamo che sia al lavoro e, così, ci dirigiamo all’Officina di Arenzano dove, effettivamente, la troviamo intenda a servire le pizze. Ci mettiamo in un angolino e aspettiamo che finisca di lavorare, poi ci imbuchiamo simpaticamente a casa sua dove, ovviamente, ricominciamo a giocare a carte, mentre la Sy s’addormenta sonoramente sul divano.

Alle tre torniamo a casa della FdM, dove io mi sarei fermata a dormire, salutiamo gli altri due e ci mettiamo nel lettone con le carte. Scopo della mia socia era quello di riuscire a battermi a cirulla, ma alle cinque è crollata addormentata senza esserci riuscita.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...