Tra un viaggio e l’altro

Sabato ero a Viareggio per il matrimonio di una lontana cugina: una scusa come un’altra per mettersi un bel vestito e mangiare in un posto chic. In realtà adoro i matrimoni e ho adorato tantissimo quello della cugina, soprattutto il vestito (e le ho anche già chiesto se posso rubarglielo, ovviamente…) e il luogo del ricevimento era terribilmente romantico, peccato non ci fossero giovani della mia età da sedurre.

Domenica pomeriggio, nemmeno 24h dopo il mio rientro a casa, ero su un comodo treno per Torino con Arancione e il libro per la preselezione al Ministero dell’Istruzione. Preselezione che, per la cronaca, è andata anche meglio di quanto sperassi, un pò perchè c’era circa un quarto delle persone previste, un pò perchè sembra che a furia di studiare diritto amministrativo qualcosa in testa mi rimanga. Non che io creda di averlo passato, ma la soddisfazione di non averle messe tutte a caso c’è. Tanto, poi, i risultati non si sapranno fino a dicembre e, se tutto va come deve andare,  io sarò già da qualche mese in Irlanda.
Tornando a Torino, ogni volta che ci vado è un pò come tornare a casa e un pò come rinascere ad ogni passo fatto, ad ogni autobus preso e ad ogni incontro fatto. Questi giorni, tra l’altro, sono stati caratterizzati da un’intensa vita sociale e addirittura da un incontro inaspettato.
Lunedì sera cena con i compagni di corso di Aran, che sono molto molto simpatici e mi hano fatto sentire a mio agio (e il vino ha sicuramente aiutato); martedì entro da Zara per comprare un golfino nero in saldo (visto che ero partita con solo roba estiva, ah che donna intelligente) e con grande stupore incontro l’ex collega dell’ IIC Simone. Che era di Torino e che era rientrato dall’ Erasmus lo sapevo, ma incontrarlo davvero per caso mi ha sorpreso, tanto più da Zara. L’avessi incontrato in via Pò, tanto per dire, mi avrebbe stupito meno.
La sera aperitivo e cena con Aran e Yriaf, il tutto corredato da foto molto stupide che fan sempre piacere. In tutto questo avrei dovuto anche vedere la new entry dell’Allegro Gruppo Vacanze Piemonte, ma prima mi ha detto “vediamoci” poi “non vediamoci che ho troppo da studiare”; ho anche provato a contattare il Sommo Maestro di Perfidia, ma era impegnato pure lui. Non si può più fare affidamento sui giovani come una volta!

Detto questo, sabato mattina all’alba partirò per quel di Nettuno dove mi attende la mia socia parigina Desirée, la sua casa al mare e una festa di laurea subito appena arrivata, tanto per iniziare in tranquillità. Se il mare, la spiaggia, il caldo e l’eccessiva tranquillità non mi annoieranno nel giro di pochi giorni, il programma prevede la mia permanenza fino al primo di agosto: magari quest’anno riuscirò anche ad abbronzarmi come si deve, non che sia fondamentale, ma visto tute le gonne che mi sono comprata è bene approfittarne.

Infine, il mese di agosto preve una capatina in quel di Arese, sennò la mia F.U. mi strangola viva, e una in quel di Novara (che è proprio il mese ideale per andarci) perchè son troppi anni che non bacio e abbraccio la Shorelì e la cosa mi manca. Entrambe le trasferte, però, sono ancora in fase di organizzazione e non è detto che si faranno. Molto dipenderà da quanti soldi mi resteranno al mio ritorno dal mare. C’è qualcun altro che vuole che lo/la vada a trovare? Che tanto la valigia è sempre pronta.

Annunci

5 pensieri su “Tra un viaggio e l’altro

  1. Io non ho richieste da fare.. quest’anno son stata fin troppo fortunata con le tue visite..magari un giro a Genova prima o poi lo faccio io!
    E’ sempre bello vederti

  2. Se ti va facciamo il contrario e vengo a trovarti (e conoscerti) io, che a Genova ci capito un giorno sì e l’altro pure perchè (ahimè) l’uomo della mia vita sta a Voltri XD Se lo avessi trovato a meno di 50 km da casa non sarei stata felice, garantisco!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...