TBC

Oggi il mio primo colloquio dublinese. O almeno così doveva essere…
Con Francesca abbiamo preso la LUAS fino a Sandyfort, e fin qui tutto semplice, dopodichè abbiamo chiesto informazioni a vari passanti, per essere sicure che la direzione fosse giusta. Tutte le persone a cui chiedevamo, per prima cosa, ci rispondevano che gli dispiaceva,ma non sapevano dove fosse il posto per poi stare un quarto d’ora a spiegarci la strada. Gli irlandesi da questo punto di vista sono strani…
Ci incamminiamo per quello che doveva essere un breve tragitto di circa 10 minuti, rivelatosi poi di almeno mezz’ora, e a noi si aggregano altre tre persone. Evidentemente avevamo l’aria sicura delle irlandesi che sanno dove stanno andando.
Arrivate al luogo dell’appuntamento vediamo una fila infinita di giovani, e meno giovani, tutti con il loro bel curriculum tra le mani. Ci spaventiamo un pò, ma ci mettiamo in fila anche noi e compiliamo l’application form che ci consegnano all’entrata.
Dopo un’ora la fila non si era mossa un granchè, così la responsabile ha l’idea geniale di dividerci per la posizione che volevamo richiedere e non tenerci tutti nella stessa. In quel momento Francesca ed io scopriamo che oltre al waiting staff cercano anche il floor staff, così decidiamo di richiedere anche per quello.
La fila, intanto,procede lentamente e noi cerchiamo di socializzare con gli altri, o almeno di capire un pò meglio cosa sta succedendo nella sala, ma tra gente che è lì perchè non sa nemmeno lei come mai (ci è stato detto proprio così,lo giuro!) e gente dall’aria spenta non riusciamo a carpire molte informazioni.
Intanto molti vanno via contenti,con un foglietto in mano e maggiori informazioni sul lavoro. Alcuni già sanno di essere stati presi,altri devono aspettare qualche giorno.
Alla fine arriva il nostro turno, siamo praticamente le ultime e un pò ci speriamo di essere prese. La responsabile ci chiama, ci sorride, noi le sorridiamo piene di charme, le consegno il mio cv e sono anche già pronta a parlarle di me, come hanno fatto tutti gli altri, lei mi guarda, prende il foglio e ci scrive TBC sopra, senza nemmeno guardarlo, dopodichè fa lo stesso con Francesca e ci dice "sorry girls, but I didn’t expect so many people" o una cosa del genere.
Ora io dico, ma perchè solo a noi capitano queste cose? Sono depressa, terribilmente depressa e ammalata di TBC, ovviamente.

Annunci

Un pensiero su “TBC

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...