Un pò di me

Visto che Gogo mi ha citato nel suo blog, tocca pure a me rispondere alle domande su di me. Le risposte non saranno entusiasmanti, sappiatelo!

Qual è la tua rivista di moda preferita?

Nessuna. Non sono appassionata di moda, né di riviste di moda perciò non ce n’è una che leggo abitualmente. Quando lavoravo a Parigi ogni settimana ci offrivano una copia omaggio di BE! e me la leggevo nella pausa pranzo, altrimenti quando stavo in Italia ero abbonata ad una rivista di basket (che poi è fallita) e qui a Lione mi faccio arrivare ogni settimana Les Inrocks che trattano di tutto, ma non di moda.

Chi è il tuo cantante/band preferito?

I System Of A Down. Ever. Anche se praticamente si sono sciolti e non faranno uscire altri album. Adoro la loro musica, i loro concerti e, soprattutto, i loro testi. Anche quando sono folli, assurdi e incomprensibili.

Qual è la tua You Tube Guru preferita?

Nessuno. Praticamente YouTube non lo uso mai, nonostante abbia un account (ma dov’è che non ho un account?)

Qual è il tuo prodotto make up preferito?

La matita nera della Pupa perchè è l’unica che mi colora davvero il contorno degli occhi, ovvero la parte che preferisco della mia faccia e che mi piace sottolineare maggiormente. Anche se poi mi dimentico subito di essermi truccata, mi tocco gli occhi e spalmo il nero ovunque.

Dove ti piace vivere?

In Francia e in centro città. In appartamento e a due passi da negozi, biblioteche, cinema e teatri, trasporti. Direi che la Croix Rousse, qui a Lione, è esattamente il mio luogo ideale.

Qual è il tuo film preferito?

Sabrina. Quello con Audrey Hepburn e non il remake recente. Il romanticismo per eccellenza. Un cast di attori spettacolari (Audryna ammore mio, Humphrey Bogart e William Holden, non proprio i primi 3 che passano) e una storia che mi fa sognare ogni volta che la guardo, cioè tipo quella volta l’anno minimo…
Ultimamente sono anche riuscita a trovare la copia della locandina cinematografica, scritta in italiano, e l’ho appesa in bella vista in salotto, sopra al divano.

Quante paia di scarpe possiedi?

Contano solo quelle che ho qui a Lione o anche quelle che lascio sparpagliate nelle varie case in Italia? Facciamo che contano solo quelle francesi. Allora, ho due paia di scarpe da ginnastica,un paio di Nike vecchissime (che comprai durante un viaggio in Normandia alla fine della prima superiore – secoli fa) per la palestra e un paio di Puma per tutti i giorni, un paio di stivali neri con tacco, un paio di stivaletti  neri col tacco, un paio di sandali argentati per l’estate, un paio di scarpe primaverili ed eleganti beige per andare al lavoro, un paio di scarpe aperte blu con tacco 12 (ovvero il mio ultimo acquisto) e un paio di scarpe nere eleganti in velluto  sempre con tacco 12, ma anche queste sono vecchissime e si stanno un pò distruggendo.
Quindi in totale direi 8 che mi sembrano un numero onesto.

Qual è il tuo colore preferito?

Rosa, però anche rosso e azzurro.

Siccome non so a chi passare il testimone, facciamo che se qualcuno passa di qua e ha voglia di farlo lo fa, senza obblighi e impegni.

 

 

Annunci

6 pensieri su “Un pò di me

  1. ah la France! la France!
    La motivazione seria, ma anche no è che nel film Sabrina la protagonista va a Parigi per vari motivi e poi torna super figa (per gli anni 50 eh, non super figa come potrebbe esserlo oggi) e a furia di vedere e rivedere il film da bambina mi sono innamorata di Parigi e della Francia e poi da lì un susseguirsi di cose, tipo miliardi di viaggi, lo studio della lingua, la letteratura, la cultura, etc etc etc.
    Tutto supportato, alla fine, dall’abitare in Francia che, secondo me, anche se la crisi un pò si sente, in generale ci si vive benissimo e se riescono a non distruggere tutte le belle cose che hanno si vivrà ancora bene a lungo.
    Poi se per caso dovessi lasciarla, la prossima tappa sarà: il Canada !!! Che è il mio secondo luogo di predilezione, così a caso, senza un perchè.

  2. Il tacco 12 è obbligatorio ogni tanto perchè non arrivo al metro e sessanta neanche stando sulla punta dei piedi e l’uomo è esattamente 30 cm più di me. Allora ogni tanto mi piace accorciare le distanze 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...