Switched at Birth

Essendo a casa ad oziare da metà aprile ho, ovviamente, finito tutte le serie TV che stavo seguendo e ora sono alla ricerca di qualcosa di nuovo e, possibilmente, leggero perché spesso a metà pomeriggio mi viene l’abbiocco e non voglio dover ricominciare l’episodio se mi ci addormento davanti.
Ho quindi iniziato Twisted, il nuovo teen drama della ABC Family che solitamente l’estate ci regala meravigliose serie trash. Solo che con un episodio a settimana non è che ci occupo tutte le giornate, quindi per rimanere in tema trash dall’altro ieri mi sono appassionata a Switched at Birth, sempre della ABC Family che, al momento, conta un totale di 42 episodi.
Non so quanto sia consigliato a una futura mamma, a 5 settimane dal termine, una serie tv su due adolescenti scambiate alla nascita, ma rassicuriamoci dicendo che non è una cosa che succede proprio tutti i giorni.
In più, siccome una delle due protagoniste è diventata sorda a causa della meningite, la serie tratta anche (e soprattutto) della sordità e ci sono parti solamente “parlate” con la lingua dei segni, cosa che la rende interessante. Per ora mi piace e lo guardo con piacere, vedremo come evolverà e quanto diventerà trash e, al massimo, da agosto la mollo lì che tanto non penso mi resterà molto tempo libero per guardare serie tv. Sigh.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...