Bébé plouf

Stamattina abbiamo portato Blop per la prima volta in piscina e, dopo un primo momento di sconcerto, ha adorato stare in acqua a sgambettare.
in un primo tempo, quella del sabato mattina in piscina, doveva essere un’attività papà-Blop, ma in assenza di uno spazio cambio adatto a neonati accompagnati da un solo genitore, si è trasformata in un’attività per tutta la famiglia. O almeno finché non ci sarà più bisogno di uno dei due per tenere Blop mentre l’altro si cambia.
La piscina, infatti, piuttosto che proporre corsi ad orari precisi per neonati, tutti i sabato mattina riscalda l’acqua a 32-33 gradi e accoglie tutti i bambini sotto i 4 anni e i loro genitori. L’ingresso non è proprio economico, visto che lo dobbiamo pagare tutti e non c’è un forfait famiglia, ma guardando Blop tentare di “nuotare”, sostenuto dal papà, per raggiungermi mi ha fatto pensare che ne valesse la pena.
Un vero pesciolino, mio figlio…e ovviamente, dopo i 20 minuti in acqua io già me lo vedevo nuotatore professionista pronto a vincere le Olimpiadi e a superare i record di Michael Phelps !

Annunci

Un pensiero su “Bébé plouf

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...