No mamma! Papa!

Non so se sia una fase (tipo quella degli incubi) o se sia la sua maniera di gestire l’arrivo del fratellino, ma, da una settimana a questa parte, Blop è tutto un urlare “no mamma! papà!”, a volte unito a schiaffi e spinte contro di me o la mia pancia.
Ovviamente anche se cerco di dirmi che passerà, che un pò lo pensa davvero e un pò no, mi sento colpevole e triste. Colpevole perché sempre più spesso mi ritrovo a dirgli che la mamma è stanca e non può giocare tanto con lui, perché il fratellino ancora non è arrivato, ma pian pianino sta già portando cambiamenti nella sua vita. Triste perché non è facile vedersi scacciare dal proprio figlio, sentirsi in qualche modo rifiutati. Lo so che capiterà ancora durante l’adolescenza, ma qui abbiamo solo due anni, c’è ancora tempo!
Mi consola, però, vedere come chiami anche me prima di addormentarsi, o nottetempo (ma al mattino, al risveglio, ricominciano i “noooo mamma noooo”) per spiegargli dolcemente che la volpe a nove code che dorme con lui lo protegge dai mostri e dagli incubi che, da qualche giorno, hanno cominciato a disturbargli il sono.

Passerà, vero che passerà?

Annunci

5 pensieri su “No mamma! Papa!

  1. Passerà, me lo ripeto anche io come un mantra. E sono messa come te. La notte e se è stanca/si fa male vuole solo me. Come arriva qualcuno a giocare con lei, “mamma vai via!” E mi spinge fuori dalla sua camera. A volte anche se siamo sole in casa, mi spinge fuori dalla camera se vuole tentare qualche malestro e sa che mi arrabbio. Se poi la sgrido o mi ride in faccia o si butta a terra e piange. Adolescenti precoci?

    • Ah bene! Cioè no, ma questo vuol dire che puo’ essere una fase e non solo l’arrivo del fratellino. Ieri pare che all’asilo, all’arrivo dei genitori, si sia messo a piangere perché non voleva che andassi a prenderlo…per fortuna che avevamo già deciso fosse il turno del papà.

      • Credo, o almeno spero, che per loro sia tutto molto nell’ordine del presente, di quello che vogliono in quell’istante e lo esprimono al massimo, per eccesso. Quindi se vogliono un’altra persona, ripudiano l’altra, poi magari dopo la cercano ma quel dopo magari è già storia nuova e va bene così.Oppure questo è solo l’assaggio e da adolescenti ci faranno morire.

  2. mi sembra normalissimo: come osi produrre un altro essere umano? 😛
    scherzi a parte, non ti preoccupare. è una fase e da adesso andrà e verrà. credo che in parte cerchino di diventare un minimo indipendenti e in parte imparino a manipolare i genitori. anche il pupino corre in lacrime da suo padre a lamentarsi di me se io lo sgrido, e viceversa. ieri mi ha perfino picchiata (… vabbè, picchiata, insomma) perché mi ero rifiutata di dargli del latte prima di cena. io lo ignoro quando fa così. poi torna sempre e io sono lì ad aspettarlo.
    non ti sentire in colpa: la stanchezza è inevitabile e tu stai già cominciando a divedere il tempo fra blop e blop 1.1. da sorella maggiore capisco lo scazzo di blop, ma si dovrà arrangiare. l’abbiamo fatto tutti e nonostante ciò il nostro amore per la mamma e i fratellini non è stato di meno.
    (però via, due sberle ogni tanto gliele darà volentieri 😀 )

    • Insegnero’ subito a BlopBlop a rendergli le sberle :p
      Io cerco di ignorarlo, ma quando passa la giornata a urlare e a scacciarmi il mio cuore di mamma soffre! E gli ormoni non aiutano, ahah!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...