La Befana

Voglio fare un regalo alla Befana
La Befana, cara vecchietta,
va all’antica, senza fretta.
Non prende mica l’aeroplano
per volare dal monte al piano,
si fida soltanto, la cara vecchina
della sua scopa di saggina:bef
è così che poi succede
che la Befana… non si vede!

Ha fatto tardi fra i nuvoloni,
e molti restano senza doni!

Io quasi, nel mio buon cuore,
vorrei regalarle un micromotore,
perché arrivi dappertutto
col tempo bello o col tempo brutto…

Un po’ di progresso e di velocità
per dare a tutti la felicità!

(Gianni Rodari)

Puntuale come ogni 6 gennaio, anche quest’anno la Befana e’ riuscita a trovarci in quel di Francia.
Lo dico ogni anno, ma l’ho sempre preferita a Babbo Natale e se qualcuno riempisse la calzetta anche a me ne sarei felicissima. Visto che non succede, per ora mi diverto a riempire quelle dei miei pulcini.
Utili calzini, un librino, un barattolo di Play Doh, degli adesivi, qualche lecca lecca nascosto da Halloween, un frutto e delle monete di cioccolato per Blop.
Biscottini, un librino per il bagno con un giochino e un frutto per BlopBlop.

Non so come sia la tradizione nelle altre case, ma da noi la Befana e’ sempre stata povera e portava piccole cose, spesso roba di cartoleria o calzini e magari un giochino piccolo piccolo. Senza dimenticare caramelle e cioccolato.
Visto che i Bloppini sono piccoli e abbiamo ancora chili di cioccolato natalizio, quest’anno non ho  voluto esagerare, ma ammetto che mi manca il carbone dolce. Rigorosamente nero.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...