Blop il paleontologo

Da qualche anno a questa parte, praticamente da quando sa parlare, Blop adora i dinosauri. Ha avuto altre passioni (pirati, soprattutto), ma questa continua ad accompagnarlo tanto che si é creato un amico immaginario dinosauro.
In casa non si contano i libri sull’argomento, tanto che ultimamente ha iniziato a dire che da grande gli sarebbe piaciuto fare quello che trovava i dinosauri (il paleontologo, quindi).

Quest’anno, per il compleanno, ha avuto tantissimi regali sui dinosauri : un puzzle, le figurine di un triceratopo e di uno pterodattilo, due set Playmobil e un kit del perfetto paleontologo.
Il set é composto dagli attrezzi e da un blocco di roccia cretacica in cui si trovano i pezzi della ricostruzione di un fossile di dinosauro che, una volta liberato dalla roccia, si deve ricomporre.

Sono tre giorni che, pian pianino, martelliamo, scaviamo e spolveriamo la roccia. Un lavoro lento e certosino, da vero paleontologo. Un lavoro talmente lungo che Blop ha esclamato che é troppo faticoso, da grande non vuole più fare quello che trova i dinosauri, ma quello che guarda i paleontologi lavorare (sic!).
L’aspetto positivo é che ogni volta che finisce di giocare, prende scopa e paletta e pulisce tavolo e pavimento.

Annunci

4 pensieri su “Blop il paleontologo

  1. Ma sì, che si lamenti pure: l’importante è che la sua pazienza sia messa alla prova e provi il gusto di finire un lungo lavoro! Sai come sarà felice alla fine? 🙂
    Jan oggi agli scavi archeologici ha trovato un pezzo di un vecchio mattone. Ha chiesto al responsabile se fosse un mattone romano, e lui gli ha detto che non era romano, ma era comunque molto vecchio e poteva anche chiamarlo antico, e aveva un certo valore storico.
    Jan non si è lasciato abbindolare ed era molto deluso, ma l’ha tenuto lo stesso.

    • Spero davvero che ne sarà contento e soddisfatto, diciamo che ha più pazienza di quando deve disegnare, per esempio, quindi é sicuramente un buon esercizio per lui che non sta mai fermo (anche se ho scoperto che ha ancora più pazienza se deve costruire Lego difficili – col nostro aiuto, ovviamente). Che begli gli scavi archeologi! Capisco la delusione di Jan, io da piccola volevo fare l’archeologa e adoravo quando i miei mi portavano a vederne. Pero’ non ho mai avuto l’occasione di provare, sarà per questo che regalo dinosauri fossili a Blop? 😀

      • in questo caso è già stato scavato lo scavabile, ma lui sperava che avessero dimenticato qualcosa, chissà. però esistono a) una festa annuale nel bosco dei celti dove nascondono qualche oggetto originale in grossi cassoni di sabbia e i bambini armati di setacci possono “scoprirli” (e riconsegnarli ai responsabili) b) un museo all’aria aperta sulle montagne dove ancora stanno disseppellendo le trincee della 1° g.m. e durante gli scavi in estate i volontari sono i benvenuti. Vorrei mandarci mio marito, per Jan è decisamente troppo presto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...