Serie TV 2016-2017

Settembre, tempo di inizi post vacanze.
C’e’ chi inizia la scuola (Blop), chi l’asilo (BlopBlop), chi rientra a lavorare (non io) e chi se ne resta a casa a guardare serie TV.
Cosa guarderò quest’anno?

Novità

Bull, stagione 1
Conviction, stagione 1
The Good Place, stagione 1
Prison Break, stagione 5

Rinnovi
Scorpion, stagione 3
Agents of Shield, stagione  4
Chicago PD, stagione  4
Chicago Med, stagione 2
Once Upon A Time, stagione 6
Elementary, stagione 5
Mid seasons

iZombie, stagione 3
The 100, stagione 4
Colony, stagione 2

Annunci

Wishlist per i 3 anni di Blop

Il terzo anniversario di Blop si avvicina e le idee per i regali di compleanno scarseggiano. D’altronde in casa abbiamo sempre meno spazio e questo bambino ha gia’ di tutto, o quasi. Se chiediamo a lui ci risponde che vuole : tutto! perciò non e’ molto d’aiuto.
Ecco qua qualche idea che ho trovato dopo molte riflessioni.

  1. Dei Playmobil, soprattutto pirati.
    3241082. Uno scudo da pirata.
    314635
    3. Un gioco di carte a partire dai 3 anni “Au feu les pompiers” 
    3196554. Un puzzle tattile da 20 pezzi Janod.
    janod-puzzle-tactile-20-pieces--une-journee-au-zoo.138707-1

Queste sono le cose che sicuramente ricevera’, ma altre idee che abbiamo dato alla famiglia e agli amici sono: un set di puzzle dei Paw Patrols, dei dinosauri, dei giochi legati agli Octonauts, dei giochi per il bagno, un paio di libri sui perché e sui pirati, il gioco “Little cooperation” Djeco.

A cosa giochiamo? #7 –

51hcizulmdl

Pian pianino Blop si interessa sempre più ai giochi di società, ma ovviamente non possono durare troppo a lungo se no perde la concentrazione. E non possono essere troppo complicati perche’ se no perde la concentrazione.
La marca tedesca Haba ha, per fortuna, creato tutta una serie di giochi di società dedicati ai più piccoli in cui si deve collaborare e non vincere per forza.

In questo gioco, in particolare, si deve costruire il covone di fieno e aiutare il gallo a mettere a letto i cuccioli dei vari animali (gatti, conigli, mucche e pecore).
I vari pezzi sono allegri e colorati, il gallo e’ in legno, gli altri animali e la paglia in cartone spesso e il dado e’ bello grosso, adatto alle mani di un bambino.
La scatola e’ grande, ma non troppo, cosi’ non occupa troppo spazio e invoglia Blop a mettere in ordine dopo aver giocato, cosa non sempre possibile.

Eta: 2+
Marca: Haba
Serie: I miei primi giochi
Prezzo: 11€75

A cosa giochiamo? #6 – La fattoria dei Little People

0027084370331

In Francia esiste questa bellissima abitudine dei vide-grenier (letteralmente svuota-granai) in cui la gente vende la roba che non utilizza più per dei prezzi irrisori. Ieri, io e Blop siamo andati a uno di questi, che si teneva proprio sotto casa, e siamo tornati con questa bellissima fattoria LittlePeople e altre cosine.
Non so il prezzo originale, ma per 5€ e’ un vero affare, anche se manca il contadino e al posto della mucca c’era un cavallo (e un leone che non credo sia originario della fattoria!).
Blop ne e’ felicissimo e pur di poterci giocare subito ha rinunciato anche ad andare al parco. E si porta i personaggi a letto. Il fatto che manchi il contadino non e’ un problema perche’ aveva gia’ altri giochi e personaggi della stessa serie, perciò possiamo inventare delle storie davvero strane e divertenti con pirati, nonni, re regine e principesse.
Oltre allo spazio gioco, la fattoria dispone di vari suoni : i versi di alcuni animali e l’inizio della canzone “Nella vecchia fattoria”, e il gallo si può spostare da un lato all’altro.
La qualità e’ ottima e, nonostante l’ingombro, penso che se proprio non ci giocheranno insieme, una volta finito l’utilizzo da parte di Blop sarà’ BlopBlop a usufruirne.

 

Eta:18 mesi – 5 anni
Marca: FisherPrice
Serie: LittlePeople
Prezzo: –

A cosa giochiamo? #5 – Autoscala dei vigili del fuoco

11520_2

Al momento, uno dei giochi preferiti di Blop.
Regalo graditissimo ricevuto a Natale, nonostante sia indicato a partire da 5 anni, Blop ci gioca praticamente ogni giorno. Peccato che i pezzettini piccoli siano gia’ stati tutti dispersi, o nascosti da mamma e papa’.

Autoscala dei Vigili del fuoco con luci e suoni. Con scala allungabile e pompa idraulica. Può contenere fino a 4 personaggi ed è compatibile con il set radiocomando codice 4856 acquistabile separatamente. Dimensioni: cm 39 x 13 x 17.

Blop si diverte sopratutto ad attivare la sirena e le luci sul tetto rimovibile, a allungare e accorciare la scala, a far salire e scendere il pompiere dalla scala per salvare il gatto sull’albero e cosi via.

11520_3

Sicuramente aspetteremo ancora un po’ prima di proporgli altri Playmobil non adatti alla sua eta’, per evitare di avere pezzettini sparpagliati ovunque, ma questo camion dei pompieri e’ stato un regalo davvero apprezzato.

 

Eta: 5 – 10 anni
Marca: Playmobil
Serie: CityAction
Prezzo: 65 €

Cosa faccio per non inquinare (troppo) ?

Cosa faccio per limitare l’inquinamento e lasciare un mondo, se non pulito almeno non completamente inquinato?
Certe cose le faccio bene, altre malissimo (i pannolini, coff coff).

In casa

In casa cerchiamo sempre di spegnere le luci quando non siamo in una stanza e di sfruttare al massimo la luce naturale del giorno, anche se Blop in questo momento si diverte ad accenderle/spegnerle. Potremmo migliorare spegnendo gli apparecchi elettrici quando dormiamo o non siamo in casa, ma non lo facciamo quasi mai (male!)

Cerchiamo di non sprecare acqua, riempiendo bene lavatrici e lavastoviglie e magari lavando a 40 invece che a 90, tranne in casi di forza maggiore (BlopBlop e’ un zozzone). Bisogna ancora che migliori sulla durata della doccia, ma ce la faro’!

Ovviamente ricicliamo il più possibile, soprattutto carta, plastica e vetro. Cerco anche di comprare i prodotti con meno imballaggi possibili, ma c’e’ margine di miglioramento. Un’altra cosa che potrei fare, ma che non faccio, e’ riciclare il cosiddetto umido e portarlo all’associazione di quartiere che ha un compost. Ma e’ possibile farlo solo due giorni a settimana e il resto del tempo dove lo tengo?

Uso detersivi ecologici per lavatrice e lavastoviglie e, ancora meglio, per lavare il pavimento uso acqua e aceto, con un po’ di olio essenziale per l’odore.

Fuori casa

Uso i mezzi pubblici e, prima di rimanere incinta, anche la bicicletta. Oppure mi sposto tantissimo a piedi. Personalmente non guido la macchina dal 2014, ma anche quando la uso con mio marito lo faremo una volta al mese.

Dovremmo favorire i produttori locali e il biologico, facendo la spesa, ma in effetti non lo facciamo (malissimo!) se non in rare occasioni.

Igiene mia e dei Bloppini 

In generale uso assorbenti lavabili o usa e getta in cotone biologico, ma capita che in caso di cicli particolarmente abbondanti abbia ricorso a quelli tradizionali. Magari un giorno utilizzerò la coppetta, ma per ora non me ne sento in grado (e comunque non mi e’ ancora tornato il ciclo post parto, quindi non inquino).

 

Shame on me, uso i pannolini. Pampers, per giunta! Ho provato quelli più naturali e biodegradabili, ma alla fine sono sempre tornata ai Pampers. Ho pensato, per BlopBlop, di tentare coi lavabili, ma non me la sono sentita.

Pero’ non uso praticamente mai le salviette usa e getta, ne quintali di saponi per lavare i sederini dei bambini. Preferisco usare l’acqua (o un po’ di linimento) con dei quadretti di cotone o, ancora meglio, delle salviette lavabili. Quando fanno la pipi, se no uso il cotone normale. Le usa e getta le uso solo in casi estremi, tipo cambio al volo in macchina o sul treno.

In realtà non sono una vera virtuosa del naturale e dell’ecologico, ma pian pianino cerco di migliorarmi.