Serie TV 2016-2017

Settembre, tempo di inizi post vacanze.
C’e’ chi inizia la scuola (Blop), chi l’asilo (BlopBlop), chi rientra a lavorare (non io) e chi se ne resta a casa a guardare serie TV.
Cosa guarderò quest’anno?

Novità

Bull, stagione 1
Conviction, stagione 1
The Good Place, stagione 1
Prison Break, stagione 5

Rinnovi
Scorpion, stagione 3
Agents of Shield, stagione  4
Chicago PD, stagione  4
Chicago Med, stagione 2
Once Upon A Time, stagione 6
Elementary, stagione 5
Mid seasons

iZombie, stagione 3
The 100, stagione 4
Colony, stagione 2

Serie TV 2015-2016

Settembre è alle porte ed è l’ora di parlare un po’ delle serie TV che seguiro’ (o tentero’ di seguire) quest’anno.

Partiamo dai rinnovi:

  1. NCIS, stagione 13 – sicuramente la più longeva di quelle che seguiro’ quest’anno. L’Agente Gibbs e il suo team non deludono, né stancano, mai. Soprattutto la mia adorata Abby Sciuto.
  2. Once Upon A Time, stagione 5 – l’anno scorso ho adorato l’arco su Frozen, quest’anno pare appariranno [SPOILER ALERT] Merida di Brave, re Artù, Ginevra e Lancillotto. Non vedo l’ora.
  3. iZombie, stagione 2 – orfani di Veronica Mars, accorrete numerosi. Liv è di una pucciosità zombesca mostruosa e, nonostante l’anno scorso abbia rischiato di farmi scappare questa serie adorabile, ora non posso più farne a meno.
  4. Scorpion, stagione 2 – tanta azione e un po’ di sano trash, per questa serie piena di supergeni che salvano il mondo nelle maniere più improbabili. Il mio personaggio preferito? Ovviamente Toby! E altrettanto ovviamente lo shippo tantissimo con Happy.
  5. Agents Of Shield, stagione 3 – Joss Whedon (e le sue serie tv) lo si ama o lo si odia. Io, ovviamente, lo amo perché produce sempre dei capolavori che, puntualmente, vengono disprezzati dal pubblico americano. Buffy escluso. La seconda stagione è stata una vera bomba, con l’introduzione dei miei  nuovi personaggi preferiti (Bobby e Hunter) ed è passata alla velocità superiore rispetto alla prima stagione. Non posso che aspettare trepidante la terza stagione.
  6. Agent Carter, stagione 2 – all’inizio ero un po’ scettica, soprattutto non avendo visto i film su Capitan America, ma in pochissimo tempo mi ha conquistato. Go Peggy. Go!
  7. Elementary, stagione 4 – devo essere una delle rare persone al mondo a non aver mai visto il Sherlock inglese e a “preferirgli” questa versione con un Watson donna, la stupenda Lucy Liu. Il finale della scorsa stagione mi ha lasciato con una voglia incredibile di scoprire come andrà avanti, ma soprattutto col desiderio d’incontrare, finalmente, il padre di Sherlock!
  8. Arrow, stagione 5 – che qualcuna osi dire che non lo guarda per gli addominali di Stephen Amell! Infatti nella terza stagione si sono visti pochissimo e il mio interesse è sceso, in più [SPOILER ALERT] Felicity è improvvisamente diventata odiosa, Sarah se n’è andata, Laurel ha avuto troppo spazio e suo padre è diventato all’improvviso mezzo scemo. Senza contare l’inserimento a forza dell’IronMan dei poveri, Ray Palmer. Perché continuero’ a guardarlo quest’anno? Non so, sicuramente perché voglio scoprire cos’altro è successo a Oliver nei due anni mancanti dei flashback e poi pare che facciano una specie di rebooth e magari si riesce a tornare ai fasti della prima stagione. O forse no e l’abbandonero’ senza pietà.
  9. The 100, stagione 3 – l’avevo iniziata pendando fosse l’ennesima serie trasg adolescenziali della CW e invece ha saputo stupirmi coi suoi toni dark. Ovviamente shippo tanto, tantissimo i Bellarke e non so se potro’ resistero fino al midseason per scoprire cosa succederà.

Mi pare che sia tutto, per il momento.
Delle nuove serie, per ora, non parlo perché non ce n’è nessuna che mi ha davvero fatto venire voglia di guardare almeno il pilot. Anche se poi, sicuramente, non sarà cosi’ e scopriro’ tanta bella roba interessante.

iZombie

iZombie è la mia nuova droga.
Ci tenevo a dirlo. D’altronde è l’ultima creazione di Rob “Veronica Mars” Thomas e non poteva che essere altrimenti.
1 episodio a settimana non mi soddisfa, tanto più che una stagione da 13 episodi è davvero troppo corta.
Liv è adorabile e la shippo tantissimo sia con Major che con Lowell.
Voglio il cofanetto dvd adesso, subito e immediatamente.

Switched at Birth

Essendo a casa ad oziare da metà aprile ho, ovviamente, finito tutte le serie TV che stavo seguendo e ora sono alla ricerca di qualcosa di nuovo e, possibilmente, leggero perché spesso a metà pomeriggio mi viene l’abbiocco e non voglio dover ricominciare l’episodio se mi ci addormento davanti.
Ho quindi iniziato Twisted, il nuovo teen drama della ABC Family che solitamente l’estate ci regala meravigliose serie trash. Solo che con un episodio a settimana non è che ci occupo tutte le giornate, quindi per rimanere in tema trash dall’altro ieri mi sono appassionata a Switched at Birth, sempre della ABC Family che, al momento, conta un totale di 42 episodi.
Non so quanto sia consigliato a una futura mamma, a 5 settimane dal termine, una serie tv su due adolescenti scambiate alla nascita, ma rassicuriamoci dicendo che non è una cosa che succede proprio tutti i giorni.
In più, siccome una delle due protagoniste è diventata sorda a causa della meningite, la serie tratta anche (e soprattutto) della sordità e ci sono parti solamente “parlate” con la lingua dei segni, cosa che la rende interessante. Per ora mi piace e lo guardo con piacere, vedremo come evolverà e quanto diventerà trash e, al massimo, da agosto la mollo lì che tanto non penso mi resterà molto tempo libero per guardare serie tv. Sigh.

Serie TV 2012/13

Settembre è arrivato e con lui le serie TV del nostro cuore.

Ed ecco la lista delle serie che continuerò a seguire quest’anno:

Parenthood
Fringe
NCIS
Once Upon A Time
Revenge
Hart of Dixie
Don’t Trust the B**** in the Apartment 23
Game of Thrones
Dowtown Abbey

E quella delle nuove uscite:

Go On
Revolution
Elementary
Partners
Last Resort
666 Park Avenue
Arrow

Direi che questo sarà l’anno del mio riavvicinamento alle comedy. Sarà amore? Durerà?

Musica, Maestro!

Musica, Maestro! (Make It Mine – 1946) è una delle mie produzioni Disney preferite oltre che una delle prime che ho visto, grazie a mia madre che mi aveva procurato la VHS. 

A essere onesta, fino a ieri ne avevo dimenticato l’esistenza, ma grazie a una pubblicità vista al cinema me ne sono ricordata e mi è tornata la voglia di riguardarlo. Scoprendo, tra l’altro, che non esiste la versione DVD per l’Europa, ma solamente per gli USA ed è un vero peccato, perché secondo me la maggior parte delle storie raccontante sono dei veri gioiellini (Pierino e il Lupo tra tutti). Piccola correzione: per l’Europa esiste il DVD nell’edizione della Danimarca, non c’è la versione in italiano, ma è comunque una bella notizia. 
La mia preferita è Johnny Fedora and Alice Bluebonnet (Gianni di Feltro e Alice di Paglia), storia d’amore tra due cappelli  che mi ha sempre fatto scappare qualche lacrimuccia. L’episodio è stato ridoppiato nel 1996 per “Topolino Amore Mio” con un nuovo adattamento meno riuscito rispetto all’originale ’46.
La più divertente, invece,  The Martins And The Coys (I Testoni e i Cuticagna), un pò alla Romeo e Giulietta, ma con finale comico e non drammatico. Episodio censurato negli USA perché ritenuto troppo violento ( allora forse mi tocca rivederlo perché sono sicura di averlo trovato divertentissimo da bambina…) .

 

Cine 2011

Gennaio 

Life as We Know It (Tre all’improvviso)
Tangled (Rapunzel – L’intreccio della torre)
Little Fockers (Vi presento i nostri)

Febbraio

Last Night
Largo Winch 2
The King’s Speech (Il discorso del re)

Marzo

Ma part du gâteau
Tous les soleils

Aprile

Morning Glory (Il buongiorno del mattino)

Maggio

Thor

Giugno

X-Men: First Class (X-Men – L’inizio)
Rio
Kung Fu Panda 2

Luglio

L’Élève Ducobu
Harry Potter and the Deathly Hallows: Part II (Harry Potter e i Doni della Morte: Parte II)
Mr. Popper’s Penguins (I pinguini di Mr. Popper)
Cars 2

Agosto

Super 8
Horrible Bosses (Come ammazzare il capo… e vivere felici)
One Day

Settembre

Habemus Papam
No Strings Attached (Amici, amanti e…) 

Novembre

Drive
A Monster in Paris
The Ides of March (Le idi di marzo)
Tower Heist (Tower Heist – Colpo ad alto livello)

Dicembre

The Lady
Puss In Boots (Il Gatto con gli stivali)
Les Lyonnais
Intouchables
New Year’s Eve (Capodanno a New York)